poverettiPREGHIERA DELLA SERA

Signore, anche in questa notte molti uomini sono senza tetto, senza rifugio.
Altri sono torturati dalla guerra e dalle privazioni. Vengono perpetrati delitti, regnano ingiustizia e violenza.
Fa’ che mai io ti incolpi di tutto ciò. 
Fa’ che abbia ben chiaro che causa di tutto ciò sono il rifiuto della tua parola, del tuo amore e il cattivo uso della nostra libertà.
Eppure, nonostante il rischio di un tale abuso, tu non hai voluto che fossimo privati della dignità di esseri liberi, per poterti amare liberamente. Non costringi nessuno.
Proteggimi da ogni cattiva diceria che possa adombrare il tuo viso pieno di
bontà e dalla mancanza di fiducia in TE.
Amen
Alessandro e Lucetta