Vi lascio un saluto con questi versi di Alda Merini prima di una lunga pausa. Lucetta