Mantenere le distanze dai pensieri tossici, dal senso di colpa e dalla vergogna.

Non mescolare i tuoi sogni con chi non ne ha mai realizzato uno suo.

Igienizzare gli angoli del cuore da chi hai lasciato andare.

Coprirsi gli occhi davanti all’ipocrisia e procedere.

Coprirsi la bocca davanti alle provocazioni e procedere.

Coprirsi le orecchie davanti alle critiche sterili e procedere.

Far entrare aria e spalancare le vedute strette.

Scegliere 5 persone migliori di te in fatti e parole

e offrirgli un posto nel tuo cuore.

Evitare in ogni modo il contatto con i qualunquisti, i perbenisti, 

i pressapochisti, con quelli in cerca di una scusa,

con gli adagiati sul divano del lamento.

Farsi contagiare solo dagli inquieti, dai poeti, 

dagli acrobati del possibile, dagli smaniosi,

da chi non vede l’ora.

Se non ne conosci nessuno, cercali.

Di gente che vuole vivere è pieno il mondo.

Wislawa Szymbor

Cari amici / che che passate, condivido con voi questo scritto che mi è piaciuto molto. Lucetta